AFGCX6 Collodi village Tuscany Italy
pinocchio-42

Ogni stagione è appropriata per visitare Collodi. E’ un luogo ricco di memorie storiche e bellezze  da ammirare: soprattutto, è legato indissolubilmente alla vita di Carlo Lorenzini detto Collodi, l’autore delle Avventure di Pinocchio.
Qui nacque lo scrittore e sua madre. Da bambino e da adulto vi trascorse lunghi periodi presso la famiglia della madre, scegliendo come pseudonimo per firmare le sue opere, il nome di questo paese.
Oggi in tutto il mondo parlare di Collodi significa ricordare Pinocchio e il suo autore; protagonisti di uno dei più straordinari successi mondiali.
Avvicinandosi al paese si può scorgere l’antico borgo o Castello di Collodi – posto a 244 metri sul livello del mare.
Unico inserimento contemporaneo nel Giardino Garzoni è la Collodi Butterfly House ®, uno splendido edificio-serra in pietra e cristallo autoportante.

Qui il visitatore si trova immerso in un bellissimo giardino esotico dove giornalmente si corteggiano, si nutrono sui fiori e si riproducono decine di farfalle tra le più grandi e belle del mondo, specie originarie delle aree tropicali o equatoriali.
A pochi metri dallo Storico Giardino Garzoni si trova il Parco di Pinocchio, un luogo d’arte, d’architettura e di svago, dove l’arte dei giardini, della scultura, del mosaico, delle costruzioni fa rivivere per grandi e piccoli il fascino e la poesia delle Avventure di Pinocchio.
Per chi ama le camminate in campagna, da Collodi è possibile raggiungere Pescia (o viceversa) percorrendo la caratteristica Via della Fiaba, un itinerario non impegnativo di circa un’ora e mezzo che per un tratto percorre una via romana, e permette di ammirare il panorama campestre impreziosito da ville rurali ed ulivi.